Chiudi
Type at least 1 character to search
Torna su

INNOVATORI PER TRADIZIONE

Tissot, marchio leader nel segmento traditional dell’orologeria svizzera, è oggi sinonimo di qualità, precisione e affidabilità. Fondato nel 1853 a Le Locle, in Svizzera, Tissot ha saputo affermarsi nel mercato orologiero come Innovatore per Tradizione, caratteristica che nel corso del tempo è diventata anche il suo claim.

A Tissot infatti si devono molte delle innovazioni tecnologiche portate nel settore: nel 1930 con il Tissot Magnètique, primo orologio amagnetico; nel 1960 con Tissot Carrousel, il primo orologio in plastica; il 1999 fu l’anno del T-Touch, il primo orologio tattile e il 2015 invece fu il momento del T-Touch Solar, primo orologio tattile ad energia solare.

Da sempre impegnato nella ricerca e sviluppo di nuovi movimenti, Tissot annovera tra le sue innovazioni il Powermatic 80, movimento automatico con 80 ore di riserva di carica, arricchito successivamente dalla spirale in silicio che è tra le più sofisticate complicazioni presenti in orologeria prima appannaggio esclusivo dei marchi del segmento lusso. Da ricordare inoltre il movimento Swissmatic, un movimento automatico monoblocco con 3 giorni di riserva di carica.

Riproduci video

Un pioniere dell’innovazione capace di anticipare mode e tendenze, capace altresì di mantenere fede alla sua mission dal 1853: rendere l’eccellenza dell’orologeria svizzera, a portata del grande pubblico.

KNOW-HOW

LA DIFFERENZA LA FANNO DETTAGLI CHE NON SI VEDONO

Un movimento meccanico Tissot contiene in media 100 componenti finemente realizzate. La ruota del bilanciere rappresenta il cuore del movimento e ne assicura la precisione. Compiendo un movimento oscillatorio costante, il bilanciere e la relativa molla suddividono il tempo in parti uguali, regolando accuratamente il ovimento di avanzamento temporale. I movimenti del bilanciere, detti oscillazioni, determinano il famoso “tic-tac” dell’orologio. Le oscillazioni totali della ruota del ilanciere equivalgono a 385.000 giri al giorno.

Powermatic 80

Un orologio automatico funziona grazie all’energia di chi lo indossa. Sono infatti i movimenti del polso che consentono al meccanismo di funzionare. Il Powermatic 80 offre una riserva di carica di 80 ore, sufficienti per continuare a indicare l’ora con precisione anche dopo 3 giorni nei quali l’orologio non viene indossato.

Un movimento che si propone dunque come innovativo e performante rispetto alla concorrenza, che solitamente offre una riserva di carica di un giorno e mezzo.

Swissmatic

Il movimento Swissmatic rappresenta un’autentica innovazione nell’ambito del settore orologiero. Il segreto di Tissot per offrire un modello a un prezzo sempre interessante risiede nella catena di produzione automatica, in cui i vari componenti vengono realizzati e quindi assemblati per singoli moduli, dando vita al movimento completo.

Il movimento Swissmatic offre una riserva di carica di 72 ore, sufficienti per indicare l’ora con precisione anche dopo 3 giorni nei quali l’orologio non viene indossato.

 

Valjoux

Il calibro ETA Valjoux è un solido movimento cronografo a carica automatica top di gamma, che possiede splendide finiture di orologeria, come le decorazioni Côtes de Genève o perlage.

Progettato negli anni ‘70, questo calibro offre un livello di affidabilità e prestazioni che gli ha consentito di attraversare le epoche e diventare uno dei movimenti fondamentali nell’universo orologiero.

 

Riproduci video

ELEMENTI DI SUCCESSO

INNOVATORI ANCHE NEI MATERIALI

Negli anni Tissot ha dimostrato di essere un innovatore anche nella scelta dei materiali da utilizzare nella realizzazione dei propri orologi, a partire dal silicio come nuovo materiale per i componenti dell’organo regolatore del movimento e che offre una maggiore resistenza ai campi magnetici, al vetro zaffiro che ne aumenta la resistenza agli urti migliorando la leggibilità del quadrante, fino a giungere alla madreperla come elemento in grado di aggiungere effetti iridati e colori opalescenti adatti soprattutto per i modelli femminili.

IN QUESTO MODO GLI OROLOGI TISSOT DIVENTANO DEGLI straordinari STRUMENTI DI PRECISIONE, in grado di resistere nel tempo.

 

Nascita di una collezione

LADDOVE SERVE LA MASSIMA PRECISIONE

L’ineguagliabile know-how nell’l’orologeria di precisione, ha portato Tissot ad essere oggi cronometrista ufficiale e partner di diverse discipline sportive

Tra i quali Basket (NBA e FIBA) ciclismo (Tour de France, Giro d’Italia e Campionato del mondo di ciclismo UCI), il motociclismo (MotoGP™ e Campionato mondiale di Superbike FIM) e molti altri sport come hockey su ghiaccio, scherma e rugby.

Riproduci video
Riproduci video

AMBASCIATORI

COLORO SI RICONOSCONO NEI VALORI TISSOT

Dalle stelle dell’NBA come Trae Young e Klay Thompson a quelli del grande schermo come Arthur Chen e Huang Xiaoming.

Sono molti i personaggi famosi che hanno deciso di credere nei valori legati all’innovazione e alla ricerca portati avanti da Tissot.

Riproduci video

Vuoi conoscere tutti i modelli disponibili?

Come nasce una collezione

CAPTAIN COOK, CREATO PER GLI ESPLORATORI MODERNI

La missione di Rado nel 1962 di creare il primo orologio antigraffio al mondo non fu l’unico obiettivo in quell’anno. Durante gli anni ’60, i fondatori di Rado avevano una chiara visione di come volevano che fosse la collezione, di cosa avrebbe dovuto offrire. Con quest’obiettivo in mente crearono un orologio sportivo, un orologio classico e un orologio elegante. Cosa mancava ancora? Un orologio emblematico, funzionale e divertente, in stile subacqueo. Nacque il Captain Cook.

 

Con la sua cassa rotonda e l’innovativa lunetta inclinata fu un successo immediato. Le lancette a forma di spada e di freccia erano poste sotto il cristallo a ‘bolla’ e il semplice cinturino in pelle lo rendeva un orologio sobrio e pratico per gli uomini concreti. Era sia classico che pratico, perfetto per lo spirito dei tempi.

La nuova collezione Captain Cook è la versione moderna di una leggendaria icona di Rado. Dotato dello stile vintage dell’originale del 1962 ma con aggiornamenti del XXI secolo, è un nuovo protagonista creato per i moderni esploratori.

Oggi, i modelli contemporanei hanno successo quanto ne ebbero gli originali e ne evocano lo spirito ma sono fatti su misura per soddisfare gusti, proporzioni e aspettative moderni. È stata la capacità di osservazione di Li Edelkoort che ha portato alla rinascita del Captain Cook nel 2016, prima che il boom dell’orologeria vintage avesse davvero inizio. Con l’obiettivo di creare un orologio per esploratori moderni, Rado ha preso in considerazione differenti scenari. La giungla urbana, i sentieri meno battuti, le strade più isolate e il mare fanno tutti parte del processo di progettazione.

Il risultato nel suo insieme è autenticamente vintage e al contempo accattivante e contemporaneo. Realizzato per esploratori moderni, sta già facendo breccia nel cuore di una nuova generazione di appassionati di orologi.

 

Riproduci video
Riproduci video

MILESTONES

1853

Nasce l'azienda Tissot a Le Locle.

1880

Registra il suo primo logo.

1930

Crea il primo orologio amagnetico al mondo.

Anni '40

Inizia a produrre i primi filmati pubblicitari.

1951

Nasce il Tissot Navigator, primo orologio automatico suddiviso per i 24 fusi orari.

1958

Tissot viene abbinato per la prima volta all'automobilismo.

1960

Carrousel è il primo orologio in plastica.

Fine anni '60

Tissot interpreta le esigenze dei giovani lanciando un'ampia gamma di orologi colorati e scherzosi, utilizzando nuovi materiali.

1978

Orologio Fl per il Team Lotus.

1980

Wood Watch, il primo orologio in legno.

1985

Rock Watch, il primo orologio in pietra.

1986

Two Timer, funzionante con una singola corona.

1991

Ceraten è il primo orologio prodotto da Tissot con cassa in ceramica unitamente al vetro zaffiro.

1998

Nasce Titanum 7.

1999

Nasce T-Touch, primo orologio tattile.

2003

Esce la versione limitata Heritage 150°.

2015

T-Touch solar è il primo orologio tattile ad energia solare.

OGGI

Tissot è partner di alcuni dei più importanti eventi sportivi al mondo e, nel segmento traditional, il marchio orologiaio svizzero che vende più orologi al mondo.

Tecnologia al servizio dei materiali

INNOVATORI PER NASCITA

L’utilizzo della ceramica high‑tech in orologeria oggi non è una novità. Molte aziende di orologi hanno scoperto i benefici della ceramica. Leggera, resistente e ipoallergenica, è molto apprezzata da chi la indossa  ed è fatta per durare nel tempo.

Quando Rado adottò per la prima volta la ceramica high‑tech nera per le maglie centrali del bracciale dell’iconico modello Integral del 1986, la ceramica high‑tech era una novità.
Non era mai stata utilizzata in quel modo prima di allora, nonostante altre industrie di precisione avessero precedentemente testato questo materiale per modelli in cui elevate prestazioni e durevolezza erano essenziali.

Quando Rado ha introdotto questo materiale nero e lucido nel settore dell’orologeria, si è trattato di un’innovazione assoluta.

Da allora, l’innovazione è andata avanti con l’introduzione di una gamma di tinte vivide e accese, tra cui nove delle principali tonalità dell’Architectural Polychromy creata da Le Corbusier nel 1931 e nel 1959.

Riproduci video